RE 6, nessun ritorno alle origini

Hiroyuki Kobayashi, executive producer di Resident Evil 6, ha confermato che il nuovo capitolo del franchise non sarà un ritorno alle origini della serie, ma bensì una summa dei migliori elementi del quarto e del quinto episodio. Anche il director Eiichiro Sasaki e il producer Yoshiaki Hirabayashi si sono prodigati nel dettagliare alcune sezioni del gioco, dalle ambientazioni fino agli zombie e al misterioso terzo personaggio, oltre Leon Kennedy e Chris Redfield, apparso nel trailer di presentazione.
L'ambientazione è la China del 2013, più precisamente l'inventata città di Lanshiang, per la cui realizzazione sono state utilizzate vere fotografie.
Passando agli antagonisti peculiari della serie, momentaneamente svaniti in Resident Evil 5, si riveleranno essere più evoluti rispetto a quanto visto sino ad ora. Saranno capaci di correre, saltare e usare armi; tra gli zombie inoltre si segnala la presenza del "J'Avo", un nuovo tipo di creatura che muta in tempo reale con la quantità di danni inferti: maggior sarà il danno, maggior sarà l'importanza della mutazione.
Infine il terzo personaggio è stato creato, secondo le parole di Sasaki, come volto per le nuove generazioni, un anti-eroe cinico e giovane che funge da mezzo per l'immedesimazione dei nuovi giocatori. Poco altro è stato detto sul suo profilo personale; è un mercenario, predestinato a salvare il mondo e avaro.
Data di uscita: 2 ottobre 2012 (PS3, Xbox 360) - 22 marzo 2013 PC - 29 marzo 2016 (PS4/Xbox One)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.