Resident Evil 6: Il terrore assoluto

In una recente intervista il produttore di Resident Evil 6, Yoshiaki Hirabayashi, ha spiegato cosa intende per horror. Quando gli è stato chiesto lo stile del gioco, Hirabayashi ha detto che Capcom sta cercando di accontentare tutti i fan della serie, fornendo "l'esperienza horror definitiva". Questa esperienza sarà rafforzata con tutti gli elementi che i videogiocatori amano della serie.
Hirabayashi ha proseguito sostenendo che il gioco includerà sia il tipo d'esperienza horror nel quale si ha paura di cosa c'è dietro l'angolo o di che cosa c'è dietro la porta accanto, così come nuovi tipi di orrore.

"La gente ha paura di tante cose, e con RE6 vogliamo fornire una moltitudine di esperienze horror diverse per tutti."

Hirabayashi ha poi spiegato alcuni dei diversi tipi di orrore che Capcom intende attuare in Resident Evil 6.

"Non ci sentiamo vi sia un disallineamento tra l'elemento horror e la storia. Vogliamo ricreare momenti nei quali il giocatore avrà un terrore assoluto sentendosi vulnerabile. Tuttavia non riteniamo che il vero orrore si limita soltanto a ciò che è sullo schermo. La storia, l'ambiente e anche le relazioni tra i personaggi giocano tutti un ruolo nella creazione di una vera esperienza dell'orrore. Con Resident Evil 6 vogliamo ricreare il terrore assoluto."
Data di uscita: 2 ottobre 2012 (PS3, Xbox 360) - 22 marzo 2013 PC - 29 marzo 2016 (PS4/Xbox One)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.