Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Nicalis</b>: eShop grande miglioramento

Nicalis: eShop grande miglioramento

Nintendo eShop

3DS, NDS, WII, WIIU

Italiano

Nintendo

Lanciato il 7 giugno 2011

A cura di Rosario “rspecial1” Speciale del 07/02/2012
Tyrone Rodriguez, CEO di Nicalis, il team di sviluppo dietro Cave Story, ha detto in una recente intervista che l'eShop ha veramente ribaltato la situazione per Nintendo. Rodriguez è immensamente contento di quello che la società giapponese è riuscita a raggiungere con l'eShop e crede che si tratti di un grande miglioramento sia per i consumatori che per gli sviluppatori.

"L'eShop ha veramente ribaltato la situazione per Nintendo sul lato digitale. Ogni editore può ancora produrre quello che vuole, similmente a iOS in entrambi gli aspetti. Tuttavia data la funzione di natura orientata per il cliente, l'eShop è più curato semplificando la ricerca dei titoli desiderati e dando più possibilità di visibilità rispetto al passato.

Se guardiamo indietro il WiiWare non ha funzionato perché non era più equo e funzionale. In un sistema come il negozio di WiiWare i clienti non vengono diretti da nessuna parte. La top 20 è il più semplice filtro per essi ed essere in top 20 non vuol dire essere un gioco buono / ottimo, significa solo che vende.

Sono abbastanza certo che il numero di download totali (in tutti i giochi, ecc) sulla maggior parte delle piattaforme in genere si aggira intorno alla stessa cifra approssimativa. Quindi, supponiamo di avere 200 clienti in totale per un determinato servizio al giorno, nel caso di WiiWare, che stanno perdendosi in un oceano di blah blah questi compreranno dalla top 20 senza neanche guardare il resto. Altri servizi, come eShop, dispongono di sistemi in grado di controllare quello che la gente inizia a vedere e, per me, questo è l'ideale. In questo modo s'incentivano a migliorare i prodotti e dare sempre servizi migliori. Rispetto ai canali per il digital delivery passati per Nintendo questo è decisamente un grande miglioramento."