Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Riconoscimento vocale da <b>Nintendo</b>

Riconoscimento vocale da Nintendo

Nintendo (Software House)
A cura di Rosario “rspecial1” Speciale del 30/01/2012
La società di comunicazione NTT sta lavorando con Nintendo e altre aziende sulla tecnologia per il riconoscimento vocale. Lo scopo principale della ricerca e del coinvolgimento di Nintendo è quello di aiutare i bambini disabili che non possono prendere appunti in classe, dando cosi loro uno strumento che gli permetta di riuscire a farlo facendo riconoscere alla propria console portatile automaticamente le proprie parole cosi da farle prendere appunti al posto loro.

Il fatto che la ricerca possa migliorare la vita dei bambini disabili contribuisce l'interesse di altre società nello sviluppo di tale tecnologia. Ma, senza dubbio, ogni società ha la propria ragione personale per fare uso di tale tecnologia. NTT è un esperto di comunicazione e può sicuramente trovare il modo di utilizzare la tecnologia a proprio vantaggio. Nintendo potrebbe quindi usufruire di essa per scopi puramente videoludici, da poter applicare a futuri titoli per le proprie console.