UK: fuga dei cervelli videoludici

Sembra che nel settore videogiochi sia in atto una vera e propria "fuga di cervelli" britannici. Nel periodo 2009-2011, infatti, più del 41% della forza lavoro persa da studi di sviluppo nel Regno Unito ha trovato ricollocazione in studi oltreoceano, in special modo in Canada e Stati Uniti

A supporto di ciò un ex componente del personale di Bizarre Creations, studio ormai chiuso da Activision, ha confermato che oltre il 35% della iniziale forza lavoro dello studio britannico ha lasciato il Regno Unito.

Tags: | Azione | Console
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.