Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>UK</b>: fuga dei cervelli videoludici

UK: fuga dei cervelli videoludici

Console
A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 19/01/2012
Sembra che nel settore videogiochi sia in atto una vera e propria "fuga di cervelli" britannici. Nel periodo 2009-2011, infatti, più del 41% della forza lavoro persa da studi di sviluppo nel Regno Unito ha trovato ricollocazione in studi oltreoceano, in special modo in Canada e Stati Uniti

A supporto di ciò un ex componente del personale di Bizarre Creations, studio ormai chiuso da Activision, ha confermato che oltre il 35% della iniziale forza lavoro dello studio britannico ha lasciato il Regno Unito.