SOPA non perde sostenitori

Oggi sono state fatte delle precisazioni sull'abbandono della lista che ha firmato il disegno di legge americano Stop Online Piracy Act (SOPA) da parte di alcune società di videogiochi tra le quali Nintendo, Sony e Electronic Arts. Ebbene le tre società non hanno mai fatto parte di quella lista, di conseguenza non si sono ritirate da nessuna approvazione. Emerge infatti solo oggi che queste software house hanno inviato una lettera di sostegno alla Camera di Commercio americana volta a raccogliere approvazioni a finchè il Congresso faccia passare la legge.
Ecco spiegato perchè nella lista è sempre presente la ESA (Entertainment Software Association), associazione che ricordiamo rappresenta la stessa Sony.
Tags: | Azione | Console
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.