Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Yoshida</b>: gamers giapponesi più aperti

Yoshida: gamers giapponesi più aperti

Sony
A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 21/12/2011
Il presidente della Sony Worldwide Studios, Shuhei Yoshida, ha affermato che i giocatori giapponesi appaiono più aperti alle novità provenienti dall'occidente rispetto al passato.
"La gente giapponese ha tradizionalmente una forte preferenza per i prodotti locali, e apprezza particolarmente lo stile Manga di alcuni dei personaggi più famosi - continua Yoshida - Ma nel momento in cui vi è un avanzamento tecnologico come quello presente in Uncharted o Call of Duty, le persone apprezzano la qualità di questi prodotti occidentali senza alcun dubbio"

Secondo Yoshida, inoltre, l'importanza del brand statunitense Uncharted nella line-up della nuova Ps Vita, dominata altrimenti da giochi nipponici, è fatto indicativo di questo nuovo trend nazionale