Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Multa salata per pubblicità <b>Homefront</b>

Multa salata per pubblicità Homefront

Homefront

PC, PS3, X360

Sparatutto

Italiano

THQ

11 Marzo 2011

A cura di Andrea “Tian” Urso del 14/12/2011
L'amministrazione addetta al controllo regionale della qualità delle acque di San Francisco ha rilasciato oggi una multa di ben settemila dollari verso l'organizzatore dell'evento promozionale dello scorso anno su Homefront durante la Games Developer Conferenze.

La promozione consisteva in una finta protesta dove sono stati liberati in aria migliaia di palloncini (diecimila ad esser precisi) con un appunto che consigliava ai sopravvissuti al bombardamento coreano di preordinare il titolo da GameStop. Quando le cose hanno iniziato ad andare storto (vedi una corrente d'aria non prevista) il rivenditore di videogame ha subito preso le distanze dalla trovata commerciale mentre THQ ha subito precisato che i palloncini erano composti al 100% di materiale biodegradabile.

L'agenzia di marketing ingaggiata dalla casa, TrashTalkFCM ha preso subito la responsabilità dell'accaduto ed ha aiutato la municipalità nel ripulire. Ora dovrà anche pagare il danno causato alla cittadina.