Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
La propria vita... in <b>videogame</b>

La propria vita... in videogame

Videogames
A cura di Alessandro “Alex Overkilll” Mari del 22/11/2011
Il New York Times ha riportato notizie in merito a un incredibile nuovo servizio, chiamato “Amuse Me”. Questo permetterebbe ai suoi clienti di vedere trasformata la propria vita in un videogioco. Avete letto bene: supportati da un competente team di esperti, gli acquirenti possono modellare un’intera esperienza virtuale a loro piacimento, generando insomma il gioco dei propri sogni. Un’iniziativa questa però tanto bella quanto salata, arrivando infatti a costare fino a circa 70.000 dollari. Investimento ben giustificato?