Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Patrick Liu su <b>Battlefield 3</b>

Patrick Liu su Battlefield 3

Battlefield 3

PC, PS3, X360

Sparatutto

Italiano

EA

Disponibile dal 28 ottobre 2011

A cura di Andrea “jewel” Rubino del 23/10/2011
In una recente intervista con Metro, il producer Patrick Liu ha avuto occasione di discutere del futuro del marchio Battlefield dopo l'arrivo dell'attesissimo terzo capitolo il prossimo 28 ottobre.

"Vedremo cosa succede, direi che il lancio di Battlefield 3 è solo l'inizio. Poi si avvierà la fase di aggiornamento del gioco con piccoli miglioramenti, messe a punto e con il rilascio di nuovi contenuti, sia gratis che a pagamento. Vedremo cosa succederà in futuro per un potenziale Battlefield 4. Certamente noi non abbiamo intenzione di proporre il franchise su base annuale."

Liu ha poi parlato delle polemiche rivolte alla beta di Battlefield 3, evidenziando che in sua opinione la fase di testing è stata un successo e che, naturalmente, una -beta- non è una -demo-.

"La vediamo davvero come una beta. Avevamo davvero bisogno di testare alcune cose e abbiamo avuto un numero di giocatori più alto rispetto a Bad Company, per esempio, perché dovevamo essere certi di poter gestire tutto. Credo sia inevitabile. Vogliamo fare in modo che al lancio vada tutto per il meglio, è quello che importa davvero."

"Penso che comunicando nel modo giusto possiamo fare in modo che i giocatori abbiano fiducia che il gioco finale sarà al livello che si aspettano. Le beta funzionano esattamente così e non stiamo abusando del termine in nessun modo, è una beta per davvero."

Cogliamo l'occasione per ricordarvi che Battlefield 3 verrà reso disponibile il prossimo 28 ottobre su PC, Playstation 3 e Xbox 360.