Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Sony</b> ufficializza l'attacco

Sony ufficializza l'attacco

Sony

PC, PS2, PS3, PSP, PSVITA

Sony

Fondata il 7 maggio 1946

A cura di Tommaso “FireZdragon” Valentini del 12/10/2011
Sony ha appena rilasciato un comunicato stampa con il quale chiarifica l'attacco informatico subito in mattinata. Eccovi tutti i dettagli:

Sony Network Entertainment International e Sony Online Entertainment (SOE) hanno riscontrato un elevato numero di tentativi di accessi non autorizzati a PlayStation Network (PSN), Sony Entertainment Network (SEN) e Sony Online Entertainment (SOE).
Sony Group ha intercettato questi tentativi e preso subito provvedimenti per contenere il fenomeno, precisando che meno dello 0,1% degli account degli utenti PSN, SEN e SOE potrebbe essere stato colpito. Gli accessi non autorizzati sono stati approssimativamente 93,000 a livello mondiale (circa 60,000 PSN/SEN; circa 33,000 SOE); tali account sono stati temporaneamente bloccati in attesa di verificare UserID e password.
Come ulteriore misura preventiva, ai titolari degli account interessati verrà inoltrata una mail di notifica nella quale verrà richiesto loro, tramite le indicazione fornite, di verificare le credenziali del proprio account e di resettare la password.
I dati delle carte di credito associate agli account non sono a rischio. Solo una piccola frazione di questi 93.000 conti hanno mostrato un'attività supplementare prima di essere bloccati.
Sony Group continua le verifiche sul grado di attività non autorizzate portate avanti per ognuno di questi account.
Questi tentativi non autorizzati comprendono una grande quantità di dati ottenuti da siti o altre fonti provenienti da altre aziende che sono state violate. Si è trattato di tentativi non autorizzati di accesso ai Networks Sony sfruttando le combinazioni di UserID e password.