Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>F1 2011</b> celebra i risultati

F1 2011 celebra i risultati

F1 2011

PC, PS3, X360

Simulazione guida

Italiano

Namco Bandai

23 settembre 2011 - 25 novembre 2011 3DS - 22 febbraio 2012 Vita

A cura di Tommaso “FireZdragon” Valentini del 04/10/2011
F1 2011, titolo di Codemasters, ha scalato la vetta della classifica GfK. Nei primi giorni di vendita ha sorpassato tutti e ha tagliato il traguardo al primo posto tra i best sellers su PS3 e PC, e classificandosi terzo per quanto riguarda la versione Xbox 360. Eccoi il comunicato stampa di Namco Bandai atto a celebrarne l'evento:

Già la versione 2010 aveva lasciato tutti a bocca aperta, ma con F1 2011 Codemasters si è davvero superata. Un’esperienza di guida unica, curata nei minimi dettagli. Tutto, dall’esperienza di guida sino ai regolamenti del campionato mondiale di Formula 1, sono stati riportati fedelmente all’interno di questo incredibile videogioco.



“Siamo davvero orgogliosi dei risultati ottenuti da F1 2011”, ha commentato Christian Born, Head of Marketing, Namco Bandai Partners Italia. “Forte di un brand che nel 2010 aveva già dimostrato tutta la sua forza e qualità, F1 2011 ha dato prova di saper ancora catturare l’attenzione del suo pubblico, di un pubblico fedele che ha riconosciuto, in questo nuovo capitolo, tutti i miglioramenti e gli aggiornamenti apportati dagli sviluppatori. Il successo di questo titolo era stato anticipato, qualche giorno prima dell’uscita, dalle ottime recensioni e dai commenti avuti sulla stampa e adesso, a pochi giorni dall’uscita, possiamo confermare la grande soddisfazione che è riuscito a regalarci…sul podio con tutte e tre le versioni…se non è un successo questo!”



Gli sviluppatori, nonostante il grande successo dello scorso anno, non si sono accontentati ed hanno realizzato un prodotto superlativo che sta riscuotendo le ottime recensioni della critica, ma soprattutto l’approvazione del pubblico, grazie alla quale è balzato in vetta alle classifiche dei videogiochi più venduti.