Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Tetris invade Milano per <b>Games Week</b>

Tetris invade Milano per Games Week

Games Week

3DS, NDS, PC, PS3, PSP, WII, X360

4 - 6 novembre 2011

A cura di Tommaso “FireZdragon” Valentini del 03/10/2011
Lo scorso weekend centinaia di cittadini milanesi che si trovavano sul Naviglio Grande sono stati protagonisti di uno spettacolo inatteso. Sabato sera a partire dalle ore 22.30, coloratissime tessere di TETRIS galleggianti hanno “invaso” il canale segnandone il percorso fino alla Darsena, dove hanno poi toccato il traguardo indicato dalla scritta luminosa “GAMES WEEK” sul ponte, con stupore degli inconsapevoli spettatori.

L’iniziativa che ha illuminato il quartiere milanese, è la prima di una serie di attività realizzate dall’Agenzia meda36 per celebrare l’arrivo di Games Week, il primo consumer show italiano dedicato ai videogiochi, promosso da AESVI - l’associazione di categoria del settore - che sarà a Milano dal 4 al 6 novembre presso lo spazio MiCo di Fieramilanocity. Tre giornate di divertimento a 360 gradi per tutti gli appassionati, le famiglie e chiunque abbia voglia di sperimentare in anteprima le novità più attese, mettersi alla prova in tornei e competizioni, incontrare i più affermati sviluppatori e giocare con le celebrities presenti.


Così ha commentato il Segretario Generale di AESVI, Thalita Malagò: “L’evento di sabato sera è stata solo la prima delle sorprese che stupiranno i cittadini milanesi nelle settimane che ci separano dall’inizio di Games Week. Obiettivo di queste attività è coinvolgere la città nello spirito della manifestazione che, ospitata in una delle location più avveniristiche d’Europa, si pone non solo come punto di riferimento dell’industria videoludica in Italia, ma come momento unico d’incontro per le famiglie e per gli appassionati di videogiochi oltre che come iniziativa di rilevanza a livello territoriale, sottolineando ulteriormente il ruolo di Milano come polo dell’innovazione.”