THQ e la fine dei giochi retail

Nel corso di una conferenza al Cloud Gaming USA il CEO di THQ, Brian Farrell, ha dichiarato che sarebbe bene per l'industria videoludica se sparissero i giochi su disco e se la distribuzione avvenisse esclusivamente sui servizi di digital delivery. Stando a Farrell con l'eliminazione del supporto fisico si risparmierebbero molti soldi da investire nelle produzioni ludiche, evitando infatti spese come quelle della distribuzione, dei dischi, della carta e di tutto ciò che c'è dietro la produzione di un gioco confezionato in vendita nei negozi specializzati. Il digital delivery è per Farrell il futuro dei videogiochi, essendo più economico e comodo anche per i consumatori finali.
Data di uscita: Fondata nel 1989
Tags: | THQ | THQ
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.