Battlefield 3,vietato uccidere civili

In una recente intervista il produttore esecutivo Patrick Bach ha confermato che in Battlefield 3 non sarà possibile uccidere civili, una scelta che eviterà le polemiche e farà in modo che i giocatori non si lascino attrarre da "lato oscuro". Di seguito le dichiarazioni di Bach:

"Se si mette il giocatore di fronte a una scelta in cui si possono fare cose buone e cose cattive, lui farà cose cattive e andrà verso il lato oscuro, perché la gente pensa che sia bello fare i cattivi."

"In un gioco autentico avendo una pistola in mano e un bambino di fronte al tuo personaggio che cosa succederebbe? Beh, il giocatore probabilmente sparerebbe a quel bambino e saremmo noi quelli da biasimare. Dobbiamo costruire le nostre esperienze in modo da non mettere il giocatore in situazioni in cui si possono fare cose cattive."

"Io personalmente sto cercando di stare lontano dai civili in giochi come Battlefield, perché penso che la gente si comporterebbe male. Non voglio vedere video su internet in cui i giocatori sparano ai civili. E' qualcosa che posso evitare omettendo questa caratteristica dal gioco."

Cogliamo l'occasione per ricordarvi che Battlefield 3 verrà rilasciato il prossimo 28 ottobre su PC, Playstation 3 e Xbox360.
Data di uscita: Disponibile dal 28 ottobre 2011
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.