Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Svensson su <b>Ultimate MvsC 3</b>

Svensson su Ultimate MvsC 3

Ultimate Marvel vs. Capcom 3

PS3, X360

Picchiaduro

Italiano

Halifax

18 Novembre 2011 - 22 febbraio 2012 Vita

A cura di Rosario “rspecial1” Speciale del 23/07/2011
In una recente intervista Christian Svensson di Capcom of America ha rilasciato alcune dichiarazioni relative a Ultimate Marvel vs Capcom 3 che vi riportiamo di seguito.

-Gene da God Hand faceva parte del roster finale, non è stato inserito all'ultimo minuto
-Megaman era anche uno dei personaggi destinati a far parte del gioco, Svensson sottolinea come il franchise non è affatto morto
-I DLC fanno parte della strategia di mercato di Capcom ma al momento non ci sono piani per futuri personaggi da scaricare tramite digital delivery
-Il net code utilizzato dal gioco è stato fatto da zero ed è qualcosa di completamente nuovo rispetto a ciò che la società ha utilizzato in altre sue produzioni
-I costumi alternativi nel gioco non avranno diversi colori come accade per Super Street Fighter 4 Arcade Edition, i designer hanno preferito concentrarsi sulla loro estetica
-Cyclope non è stato inserito perchè gli X-Men nel gioco sono stati considerati già molti mentre Venom, come altri personaggi Marvel presenti in Marvel vs Capcom 2, non era nella lista che la casa di fumetti ha dato ai programmatori per la selezione dei suoi rappresentanti
-Bilanciare il numero di razze o sesso nel roster non è un argomento trattato dai programmatori nella scelta dei diversi personaggi

-Svensson non è sicuro al momento che Jill e Shuma, personaggi da scaricare tramite DLC nell'attuale Marvel vs Capcom 3, saranno presenti in versione giocabile nella versione Ultimate o se dovranno essere acquistati sempre tramite digital delivery da tutti coloro che non li hanno già scaricati

-Svensson in fine ha precisato come non ci sia nessun Darkstalkers in lavorazione od in programma e che Ono ha semplicemente cercato di richiamare l'attenzione dei fan per spingere i dirigenti Capcom a finanziare il progetto