Trovato leader Anonymous in Italia

Questa mattina la Polizia ha svolto trentadue perquisizioni in Italia ed una in Svizzera in relazione alle indagini sulle azioni degli hacker appartenenti al gruppo Anonymous, coinvolti tra le altre cose negli attacchi al PSN di Playstation 3. Il capo ed alcuni membri della cellula italiana del gruppo sono stati denunciati ed inoltre gli investigatori hanno constatato che tra i diversi gruppi di hacker c'era collaborazione, ad esempio quelli spagnoli aiutarono gli italiani e viceversa. Le accuse non dovrebbero portare a degli arresti ma da parte dei danneggiati, tra cui anche ENI, potrebbero ora partire le cause civili con richiesta dei danni.
Data di uscita: Servizio disponibile dal 23 Marzo 2007
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.