Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il papà di <b>Pac-Man</b> ed i videogiochi

Il papà di Pac-Man ed i videogiochi

Bandai Namco

3DS, APPLE, MOBILE, PC, PS3, PSVITA, WIIU, X360

Fondata il 29 Settembre 2005

A cura di Rosario “rspecial1” Speciale del 26/06/2011
Toru Iwatani, creatore dello storico Pac-Man ha rilasciato una dichiarazione parlando del mondo ludico di oggi, soffermandosi in particolare sul come dovrebbero essere sviluppati i giochi dai suoi colleghi.

"Parlando del mercato dei videogiochi di oggi vorrei sottolineare come nell'utlimo periodo, da un anno a questa parte o giù di li, hanno iniziato ad essere lanciati per i dispositivi portatili iOS ed Android moltissimi giochi semplici. Con semplici intendo che sono facili da programmare, richiedono poche risorse economiche e possono vendere bene. Il problema è che sono giochi usa e getta, dei quali tra dieci anni non parleremo e non si saprà nulla. Credo che i creatori di videogiochi oggi debbano concentrarsi maggiormente sui loro prodotti, per creare qualcosa di unico che possa essere ricordato per decenni. Il rischio è che la mediocrità dei prodotti che ci sono possa andare a ripercuotersi sul nostro mercato negativamente.

E' vero che oggi le società pensano solo ai profitti facili ma i creatori di videogiochi dovrebbero avere poco interesse in questo e cercare invece di sviluppare idee nuove e vincenti, cercare di creare prodotti che siano prima di tutto di qualità. Il loro compito non è quello di fare giochi per guadagnare, ma per passione ed è mettendoci l'anima in ciò che fanno che possono riuscire a creare qualcosa di veramente indimenticabile e di qualità."