Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Huawei Sonic</b>, l'NFC per tutti

Huawei Sonic, l'NFC per tutti

Huawei

MOBILE

Fondata nel 1988

A cura di Manuel “Valvonauta” Bova del 23/06/2011
Huawei si sta facendo conoscere dal grande pubblico grazie ad ottimi terminali a basso costo. Un esempio su tutti è dato dall'Ideos, terminale venduto da Vodafone ad un prezzo inferiore ai 100€ ma con caratteristiche di tutto rispetto tali da non farlo sfigurare al fianco di terminali più quotati. Ebbene sembra che con il nuovo Sonic la casa cinese voglia sdoganare la tecnologia NFC per renderla più accessibile o, se preferite, meno costosa per l'utente finale. Il terminale di per sé non ha caratteristiche di particolare rilievo: Android Gingerbread, mossi da 256mb di ram e 512 di rom il tutto su un display di 3,5 pollici con risoluzione VGA. A far la differenza è proprio la tecnologia che permette il pagamento a corto raggio tramite cellulare su cui sempre più produttori stanno puntando. Fino ad oggi l'NFC era un esclusiva di terminali ben più costosi, è quindi con entusiasmo che accogliamo il progetto di Huawei. Non ci resta che aspettare che il nostro bel paese si adegui e cominci a supportare questo sistema di pagamenti che può rivoluzionare molte abitudini quotidiane dal pagamento dell'autobus al semplice caffé al bar.