Australia finanza sviluppatori

Dal 2008 ad oggi l'industria dei videogiochi australiana si è dimezzata con un forte calo dei programmatori di giochi. Il governo ha cosi deciso di aiutare il settore dell'industria digitale con un finanziamento che Ron Curry, CEO della Games and Entertainment Association, ha dichiarato aver smosso l'interesse di molti publisher importanti.
"L'introduzione della nuova normativa non solo ci aiuta a livellare le differenze con le industrie degli altri paesi, ma ci offre l'opportunità di sfidare le convenzioni tradizionali del gameplay", ha detto Antonio Reed, CEO della Game Developers Association of Australia.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.