Square Enix spiega i bassi profitti

Dopo aver diramato le cifre delle perdite avute nell'anno fiscale 2011, chiusosi a fine Marzo, Square Enix spiega che il tutto è dovuto alla scarsa vendita di software. In particolare il disastroso lancio di Final Fantasy XIV per PC ha causato i maggiori danni secondo la società ma anche la scarsezza del livello dei giochi per console, sottolineando come soltanto Kane & Lynch 2: Dog Days e Dragon Quest Monsters: Joker 2 hanno superato il milione di copie vendute. Ricordiamo che la società giapponese per cercare di riprendersi da questa brutta annata pbblicherà alcuni titoli Eidos, Deus Ex: Human Revolution, Tomb Raider, Thief 4 e Hitman: Absolution mentre di sua produzione rilascerà Final Fantasy XIII-2 su Playstation 3 e Xbox 360 ed infine Dragon Quest X su Nintendo Wii
Data di uscita: Fondata il 22 settembre 1975
Tags: | Square Enix
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.