Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Flexbook</b>, il notebook origami

Flexbook, il notebook origami

Fujitsu

TECH

Fondata nel 1935

A cura di Giada “Artemis” Rusmini del 13/05/2011
Fujitsu presenta un nuovo concept di notebook, Flexbook, progettato dal designer taiwanese Chun Huang Hao, un computer portatile che si smonta e si ripiega, per poter essere portato con sé con un ingombro di poco superiore a quello di uno smartphone.

Flexbook è frutto del concorso Fujitsu design award: a life with future computing organizzato in collaborazione con Designbook ed è rientrato fra i finalisti, selezionati fra gli oltre mille progetti presentati.

Flexbook può essere un netbook, un iPad e uno e-book , grazie alla struttura flessibile raccordata da un giunto centrale, che unisce tutti i componenti e che consente di ottenere differenti combinazioni, dotato di una tastiera impermeabile, orientabile fino a 180 gradi.
Quando lo schermo in 21:9 è agganciato alla tastiera dà vita a un computer portatile a tutti gli effetti, con dimensioni vicine a quelle di un netbook. Il display si può anche staccare ed essere usato in modo indipendente come tablet, lettore di e-book o console di gioco portatile, sfruttando le funzionalità touchscreen del pannello.
Quando bisogna trasportarlo basta staccare la tastiera dal display, ripiegare a metà entrambi i componenti e riporli l'uno dentro l'altro.

Il Flexbook è inoltre personalizzabile, perché è rivestito con cover intercambiabili colorate che potrebbero essere acquistate online selezionando le texture della superficie e il colore. Ipotesi alquanto remota, dato che per ora si tratta solo di un concept.