Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Iwata</b> sul terremoto in Giappone

Iwata sul terremoto in Giappone

Nintendo (Software House)
A cura di Andrea “jewel” Rubino del 25/04/2011
Durante la conferenza tenutasi in data odierna ad Osaka, l'amministratore delegato di Nintendo, Satoru Iwata, ha discusso gli effetti del terremoto e dello tsunami dell'11 Marzo sul mondo videoludico. Secondo Iwata le vendite di sistemi di gioco sul mercato giapponese non ritorneranno a ritmi normali almeno fino al prossimo Autunno.
Il 3DS in particolare non ha avuto i riscontri che la compagnia si aspettava, vendendo 3.61 milioni di unità invece dei quattro milioni dei pronostici. Iwata ha infine commentato la situazione della nuova console portatile evidenziando come questa abbia creato una sorta di "raffreddamento" nell'eccitazione creatasi per i nuovi prodotti.