Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Cage</b> sull'impegno dagli sviluppatori

Cage sull'impegno dagli sviluppatori

Quantic Dream

3DS, APPLE, MOBILE, NDS, PC, PS2, PS3, PSP, TECH, WII, X360

Fondata nel 1997

A cura di Pietro “Holden” Petrocchi del 11/04/2011
David Cage boss di Quantic Dream, ritiene che gli sviluppatori dovrebbero impegnarsi maggiormente quando si tratta di sviluppare giochi, l'industria ha bisogno di progetti più ambiziosi.

"Lo sviluppo di un videogioco è un'arte come il teatro, cinema, poesia o pittura. Vorrei che più persone capissero questo punto di vista. Aiuterebbe l'industria ad andare avanti ", ha detto lo sviluppatore.

"Forse nel prossimo futuro non ci saranno più dispositivi come PlayStation Move, funzioneranno in modo leggermente diverso e apriranno nuove strade. Posso chiaramente vedere il DualShock come la fine di un'era." "Io non so se Kinect o Move sono la risposta definitiva."

Cage ha già confermato che il team Quantic Dream non sta lavorando al prossimo Heavy Rain.