Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>EA</b>: il fondatore deve pagare le tasse

EA: il fondatore deve pagare le tasse

Electronic Arts

3DS, APPLE, MOBILE, NDS, PC, PS2, PS3, PSP, WII, X360

EA

Fondata nel 1982

A cura di Giada “Artemis” Rusmini del 29/03/2011
Trip Hawkins, fondatore di Electronic Arts, ha accumulato enormi profitti nella scommessa che ha fatto con EA, società che ha aiutato a nascere nel 1982, specialmente quando ha iniziato a vendere le sue quote per creare la compagnia che creò il 3DO.

Il problema è che non ha pagato le tasse su tali profitti e il risultato è che ora Hawkins deve pagare circa 20 milioni di dollari allo stato della California. Ha provato a evitare la faccenda dichiarando bancarotta nel 2006, ma inutilmente, con il risultato che ora l'ammontare del debito sfiora i 25 milioni di dollari.