Nintendo sui developer indipendenti

Dopo le recenti dichiarazioni di Reggie Fils-Aime, il quale evidenziava la sostanziale differenza tra i veri programmatori e le persone che creano software per hobby, Nintendo è tornata ancora una volta a dire la propria sugli sviluppatori indipendenti. Mark Franklin della compagnia ha affermato:

"Nintendo apprezza sempre un contenuto di buona qualità, indipendentemente dal fatto che questo provenga da uno sviluppatore indipendente o da un editore maggiormente consolidato. Per esempio, abbiamo lavorato con 2D Boy, la gente dietro al successo di World of Goo per WiiWare. Questo è un gruppo di ragazzi sprovvisti persino di un ufficio. Ma abbiamo abbracciato quel tipo di spirito indipendente e, in ultima analisi, sono i contenuti più innovativi che scalano le classifiche!"


Data di uscita: Fondata nel 1889
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.