Novità per We Dare

Ubisoft ha finalmente rilasciato alcune dichiarazioni riguardo We Dare, il party-game caratterizzato da forti richiami sessuali, in arrivo su PS3 e Wii. Un portavoce della compagnia ha affermato che il titolo è rivolto unicamente ad un pubblico adulto e maturo:

"We Dare è destinato ad un pubblico maturo e Ubisoft ha creato la sua campagna di marketing di conseguenza. Il sistema PEGI è deciso da un organismo pan-europeo e il voto per questo gioco è stato conferito dal consiglio di amministrazione indipendente PEGI."

Il titolo arriverà in europa con una restrizione di 12+ ma, in aggiunta, Ubisoft ha informato che aggiungerà un adesivo sulla box al fine di garantire che i genitori siano informati sulla natura potenzialmente erotica del contenuto del gioco.

"PEGI non tiene conto del contesto di un gioco, ma si limita a guardare il contenuto dello stesso. [We Dare] è stato valutato come un PEGI 12 perché contiene lievi bestemmie, leggeri atti di violenza su personaggi simili a uomini e donne, parole e attività portatrici di ovvie allusioni sessuali ed esplicite descrizioni e pose di carattere erotico"

Continueremo a tenervi aggiornati sulle polemiche riguardanti questo insolito titolo.


Data di uscita: TBA
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.