Tiger Woods e EA ai ferri corti

Electronic Arts ha mantenuto il suo contratto con Tiger Woods nonostante le sue "scappatelle" ne abbiano rovinato notevolmente l'immagine a livello mondiale. La relazione però è al momento piuttosto tesa e il CEO di EA John Ricitiello, interrogato a riguardo, ha affermato: "Non intendiamo chiudere con lui, ma si tratta di una relazione basata sul business. Noi creiamo il miglior gioco di golf, lui è il miglior giocatore di golf. Se le cose cambiassero il nostro contratto non avrebbe più senso". Il che significa che gli ultimi, non brillanti, risultati del golfista potrebbero dare il colpo di grazia al marchio EA Tiger Woods. La casa americana ha però affermato di essere fedele all'atleta che è "rimasto con loro per molti anni e gli ha permesso di fare ottimi affari" e di volergli quindi dare il beneficio del dubbio.
Data di uscita: Disponibile dal 2 Luglio 2010
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.