Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Impiegato <b>Microsoft</b> arrestato in Jap

Impiegato Microsoft arrestato in Jap

Microsoft
A cura di Alessandro “Alex Overkilll” Mari del 05/10/2010
Fenomeni di palpeggiamento sui treni pubblici accadono abbastanza di frequente in Giappone, ma che il malintenzionato sia un dipendente Microsoft è cosa assai ben più rara. Su una carrozza della linea JR Kobe un impiegato della divisione nipponica del colosso americano sarebbe stato sorpreso infilare le mani nella scollatura di una giovane studentessa di sedici anni. L’uomo, dopo essere stato arrestato dal personale di polizia nella stazione di Amagasaki avrebbe però ammesso, a seguito delle doverose scuse, di essere entrato in contatto con il corpo della ragazza ma non averne toccato il petto.