Capcom: serie di RE è ormai popolare

Capcom ha annunciato di ritenere che la serie di Resident Evil è ormai mirata ad un pubblico di massa, separato da franchising destinati ad un piccolo numero di "hardcore gamers": parlando ad una conferenza della software house, il vice capo Jun Takeuchi ha affermato che la strategia del "doppia utenza", dove i giochi sono destinati agli utenti hardcore cosi come al mercato di massa, è la via da seguire per la compagnia.

"Penso che la domanda di mercato dei videogiochi, nei prossimi anni, sarà caratterizzata da due tendenze che sono ai due poli opposti del mercato videoludico: una di queste tendenze saranno i giochi che si rivolgono specificamente ad un piccolo numero di hardcore gamers. L'altra tendenza sarà quella dove titoli dal grande nome, come il nostro Resident Evil, verranno comprati da un pubblico di massa. Ad ogni modo, la cosa importante per noi è di coltivare con attenzione gli elementi per entrambi i tipi di tendenze al fine di rilasciare titoli con cui la gente potrà divertirsi giocando, al tempo stesso, per un lungo periodo di tempo.".

In futuro Takeuchi prevede che i giocatori "di massa" diverranno molto più attenti allo sviluppo dei titoli, cosa che porterà la stessa Capcom a realizzare giochi di qualità superiore per soddisfare le crescenti aspettative del pubblico.

"Guardando avanti, credo che l'utenza di massa diverrà molto più cauta e selettiva nella scelta di un videogioco.", ha ammesso Takeuchi, "Questo eliminerà i titoli di scarsa qualità dal mercato, e ridurrà il numero dei giochi rilasciati.".
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.