Ubisoft: 38 persone licenziate

Ubisoft ha confermato che 38 persone sono state licenziate dallo studio di sviluppo Red Storm Entertainment, come parte di un piano per concentrarsi sulle competenze di base del team e sullo sviluppo di un'esperienza multiplayer innovativa: la software house ha dichiarato, inoltre, che il licenziamento è stato dovuto ad un "riallineamento delle priorità di produzione".

"Questi membri del team avranno l'opportunità di prendere in considerazione altre posizioni in altri studi di Ubisoft," ha dichiarato un portavoce dello studio in un comunicato, "Red Storm rimane parte integrante della squadra di produzione globale di Ubisoft e continuerà a lavorare sulla componente multiplayer del nuovo Tom Clancy's Ghost Recon: Future Soldier.".
Data di uscita: Fondata nel 1986
Tags: | Ubisoft | Ubisoft
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.