Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Medal of Honor</b>: Migliorie in arrivo

Medal of Honor: Migliorie in arrivo

Medal of Honor

PC, PS3, X360

Sparatutto

Italiano

Electronic Arts

15 Ottobre 2010

A cura di Tommaso “FireZdragon” Valentini del 25/08/2010
Electronic Arts ha rilasciato oggi un comunicato per Medal of Honor nel quale ringrazia tutti i giocatori che hanno partecipato alla beta ed espone le migliorie che verranno apportate al titolo:

Rilevamento dei colpi migliorato
Questo era un problema importante, che è stato segnalato spesso nei forum. Siamo felici di poter dire che il rilevamento dei colpi è stato migliorato ampliamente. Abbiamo lavorato sulle meccaniche e adesso il colpo viene registrato esattamente dove il proiettile incontra il corpo. È possibile che il proiettile, sparando, si infili tra le gambe di qualcuno, per dirvi quant'è preciso il sistema!

Raccolta armi
Munizioni finite? Non è più necessario trovare una cassa di rifornimenti. È sufficiente raccogliere l'arma del nemico o alleato caduto più vicino. Ricordatevi che il coltello non ha bisogno di munizioni: per essere dei veri Tier 1, state pronti a tirarlo fuori e farvi strada verso la vittoria tagliuzzando!
Azioni di supporto bilanciate
Abbiamo ascoltato le lamentele e siamo intervenuti. Le azioni di supporto sono state modificate e ora sono più difficili da realizzare. La linea che separa il troppo facile dal troppo difficile è sempre molto sottile, ma pensiamo di aver trovato il bilanciamento giusto. Di certo non è divertente essere inchiodati da razzi e colpi di mortaio ogni venti secondi.

Albero di sblocco espanso e bilanciato
La vostra ascesa allo stato di Tier 1 sarà ancora più ricca di eventi. L'albero di sblocco è stato esteso per tutte le armi e fornisce una vasta serie di scelte.

Crash aggiustati
Ogni beta ha i suoi crash e quella di Medal of Honor non fa eccezione. Sappiamo che è frustrante, ma è parte del processo delle beta. La buona notizia è che abbiamo riparato i crash e risolto una buona dose di problemi di connettività.

Massiccio potenziamento grafico
La grafica è stata migliorata e potenziata. Siamo felici di dire che il gioco ha un aspetto ancora più spettacolare di prima.

Armi
Le armi sono essenziali per il gioco, ovviamente, e ci siamo concentrati per interpretarle al meglio. La lista è lunga e i cambiamenti numerosi. Dallo zoom al danno inflitto, ogni arma è stata modificata.
Questi cambiamenti e aggiustamenti sono solo la punta dell'iceberg. Man mano che ci avviciniamo all'uscita del gioco, continueremo a migliorarlo, giorno dopo giorno


Medal of Honor è atteso su PC, Xbox 360 e Playstation 3 durante il mese di ottobre.