Risultati finanziari di EA

Electronic Arts ha pubblicato in data odierna i risultati finanziari preliminari del quarto trimestre e dell'anno fiscale terminato il 31 marzo 2010.

Risultati del quarto trimestre (comparazioni relative al trimestre terminato il 31 marzo 2009)

Il ricavo netto GAAP del quarto trimestre è stato di 979 milioni di dollari, con un incremento di 119 milioni rispetto agli 860 dell'anno prima. Durante il trimestre, EA ha rilevato un profitto netto di 129 milioni di dollari relativo al riconoscimento dell'utile netto differito per determinati contenuti digitali e giochi venduti al dettaglio con modalità online.

Il ricavo netto non-GAAP è stato di 850 milioni di dollari, con un incremento di 241 milioni rispetto ai 609 dell'anno precedente. Le vendite sono state guidate da Battlefield: Bad Company™ 2, Mass Effect™ 2, Dante's Inferno™ e dai servizi digitali.

L'utile netto GAAP del trimestre è stato di 30 milioni di dollari rispetto al passivo netto di 42 milioni di dollari dell’anno prima. La ripartizione degli utili per azione è stata di 0,09 dollari rispetto alla ripartizione del passivo per azione di 0,13 dollari dell’anno precedente.

L'utile netto non-GAAP è stato di 23 milioni di dollari rispetto al passivo netto non-GAAP di 120 milioni di dollari dell'anno prima. La ripartizione degli utili per azione non-GAAP è stata di 0,07 dollari rispetto alla ripartizione del passivo per azione non-GAAP di 0,37 dollari dell'anno precedente.

"Il nostro quarto trimestre è stato eccellente, consentendo un ricavo non-GAAP da record nell'anno fiscale", ha dichiarato John Riccitiello, Chief Executive Officer. "Battlefield: Bad Company 2 ha reso meglio del previsto, contribuendo a orientare il ricavo verso la fascia alta dei nostri obiettivi di produzione, mentre i titoli secondari hanno superato le nostre aspettative."

"Stiamo confermando i nostri obiettivi non-GAAP del primo trimestre e dell'anno fiscale 2011, e prevediamo di migliorare la redditività nell'anno che ci attende", ha affermato Eric Brown, Chief Financial Officer. "La crescita dei nostri servizi digitali è stimata intorno al 30%."

Risultati annuali completi (comparazioni relative all'anno fiscale terminato il 31 marzo 2009)

Il ricavo netto GAAP dell’anno fiscale terminato il 31 marzo 2010 è stato di 3,654 miliardi di dollari rispetto ai 4,212 miliardi di dollari dell'anno prima. La società ha terminato l'anno con 766 milioni di dollari di utile netto differito derivante da vendite al dettaglio e contenuti digitali, con un incremento di 505 milioni di dollari rispetto all'anno precedente.

Il ricavo netto non-GAAP è stato di 4,159 miliardi di dollari, con un incremento del 2 per cento rispetto ai 4,086 miliardi di dollari dell’anno precedente.

Il passivo netto GAAP dell'anno è stato di 677 milioni di dollari rispetto al passivo netto di 1,088 miliardi di dollari dell’anno prima. La ripartizione del passivo per azione è stata di 2,08 dollari rispetto alla ripartizione del passivo per azione di 3,40 dollari dell’anno precedente. I risultati GAAP del 2010 fiscale includono una spesa di ristrutturazione di 140 milioni di dollari associata ai piani di ristrutturazione degli anni fiscali 2009 e 2010.

L'utile netto non-GAAP è stato di 145 milioni di dollari rispetto al passivo netto di 96 milioni di dollari dell'anno prima. La ripartizione degli utili per azione non-GAAP è stata di 0,44 dollari rispetto alla ripartizione del passivo per azione di 0,30 dollari dell’anno precedente.

Il flusso di cassa operativo degli ultimi dodici mesi è stato di 152 milioni di dollari rispetto ai 12 milioni di dollari dell’anno prima. La società ha terminato l'anno con disponibilità liquide e investimenti a breve termine per 1,7 miliardi di dollari.

Risultati principali dell'anno fiscale 2010

• EA guida il settore in termini di qualità grazie a 20 titoli con una valutazione di Metacritic di almeno 80.

• EA è il publisher n. 1 con una quota di mercato del 19 per cento e un incremento di 1,7 punti rispetto all'anno prima, con 4 dei primi 20 giochi sia in Nord America che in Europa.

• EA è il publisher n. 1 per PlayStation®3, Xbox 360®, PC e PlayStation®2. EA è inoltre il publisher n. 1 fra le terze parti per Wii e PSP®.

• EA è stata inclusa nell'elenco di società Fortune 500 del 2010 nel mese di aprile.

• Cinque titoli di EA hanno superato i 4 milioni di unità vendute nell'anno fiscale: FIFA 10, Madden NFL 10, The Sims™ 3, Battlefield: Bad Company 2 e Need for Speed™ Shift.

• Il portafoglio di proprietà intellettuali di EA è stato rafforzato con nuovi titoli: EA SPORTS Active™, Dragon Age™ e Dante's Inferno.

• Il ricavo non-GAAP delle vendite digitali di EA, online e wireless inclusi, è stato di 570 milioni di dollari, con un incremento del 33 per cento anno su anno.

• EA Mobile™, il principale publisher mondiale di giochi wireless, ha registrato un ricavo non-GAAP di 212 milioni di dollari nell'anno fiscale 2010, con un incremento del 12 per cento anno su anno.

• Battlefield™ 1943 ha finora totalizzato oltre 1,5 milioni di unità vendute ed è il gioco esclusivamente scaricabile più venduto su PlayStation®Network e Xbox LIVE® Arcade.

• EA ha finora totalizzato oltre 8 milioni di unità vendute in tutto il mondo di videogiochi per bambini e famiglie a marchio Hasbro®.

• I titoli della serie di The Sims hanno finora totalizzato oltre 125 milioni di unità vendute in tutto il mondo.

• FIFA 10 ha totalizzato oltre 10 milioni di unità vendute dal lancio.
Data di uscita: Fondata nel 1982
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.