Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
La visita del Papa in USA potrebbe far ritardare le consegne di iPhone 6S

La visita del Papa in USA potrebbe far ritardare le consegne di iPhone 6S

iPhone 6

APPLE

26 settembre 2014 (Italia)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 21/09/2015
Sembra che il lancio di iPhone 6S e iPhone 6S Plus possa vivere qualche inconveniente, negli Stati Uniti, a causa della visita del Papa, fissata per i prossimi giorni. Come segnalato da The Verge, infatti, alcuni acquirenti che hanno eseguito l'acquisto online e sono in attesa della consegna del loro smartphone direttamente a casa potrebbero dover aspettare più a lungo rispetto all'uscita, fissata per il 25 settembre.



La causa sarebbe legata proprio al viaggio del Santo Padre, con le misure di sicurezza prese dalle città di Washington, New York e Philadelphia che non consentirebbero la normale circolazione dei corrieri UPS.
Papa Francesco arriverà domani in USA, e rientrerà nel Vaticano solo il prossimo 27 settembre.

Potete vedere in calce l'immagine pubblicata da The Verge, che reca il messaggio inviato da UPS. Infine, vi ricordiamo che noi italiani siamo ancora in attesa di scoprire quando iPhone 6S e iPhone 6S Plus arriveranno dalle nostre parti.