Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Annunciato Apple Watch, lo smart watch della Mela

Annunciato Apple Watch, lo smart watch della Mela

Lo smart watch della Mela

Apple Watch
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 09/09/2014
Nel corso della sua odierna conferenza, come era stato preventivato dai rumor, è stato annunciato Apple Watch, lo smart watch di casa Apple. Il dispositivo avrà una cassa quadrata con schermo touch che ci consentirà di accedere alle nostre applicazioni, e di sfruttare il tasto dorsale per tornare alla home.



Inoltre, saranno presenti sul retro diversi sensori che prenderanno dati dal nostro polso: quando alzeremo il braccio si accenderà il display, e sicuramente la tecnologia sarà sfruttata anche per le applicazioni dedicate alla salute delle quali si era già parlato nei precedenti Keynote. È stato ad esempio confermato che misurerà il nostro battito cardiaco.

Sarà introdotto anche il supporto a Siri, ed il terminale sarà caricabile tramite wireless. Lo schermo sarà inoltre particolarmente sensibile alla pressione, e sarà in grado di distinguere tra un click prolungato ed un rapido tap.
Apple Watch sarà disponibile con sei diversi cinturini per venire incontro a tutti i diversi gusti del pubblico.

Il dispositivo sarà disponibile in due varianti, con diverse dimensioni del quadrante, e la cassa potrà essere realizzata in tre diversi materiali. Inoltre, Apple Watch vibrerà sul polso per segnalare le notifiche in entrata. Per rispondere ai messaggi dei nostri amici, avremo la possibilità di utilizzare gli emoji o di dettare il nostro testo al dispositivo.

Apple Watch sarà commercializzato in tre diverse edizioni, e sarà compatibile con iPhone 5, iPhone 5c, iPhone 5S, iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Sarà disponibile entro i primi mesi del 2015, e sarà commercializzato a partire da $349.