Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
iPhone 5C 8GB non è una mossa intelligente secondo analisti

iPhone 5C 8GB non è una mossa intelligente secondo analisti

Apple
A cura di Domenico “Naares” Scarpello del 20/03/2014
Gli analisti si esprimono con un certo pessimismo riguardo la recente introduzione di un modello da 8GB di iPhone 5C, il terminale di fascia media che non è riuscito al momento a raggiungere gli obbiettivi di vendita di Apple. Il dispositivo è disponibile in questo taglio solo in pochi mercati, ovvero Regno Unito, Francia, Germania, Cina e Australia. E' probabile che Apple voglia sondare il terreno e valutare la ricezione da parte del pubblico, prima di decidere se investire o meno in altri territori.
Secondo il parere di vari analisti, la soluzione da 8GB sarebbe pressoché inutile ai fini dei guadagni dell'azienda, che in questo 2014 potrebbero essere al di sotto di quanto preventivato da Apple. Più senso avrebbe avuto invece il reinserimento di iPad 4 ai danni di iPad 2.
L'analista Piper Jaffray dichiara inoltre che avrebbe avuto molto più senso operare un taglio prezzi su un modello precedente di melafonino, piuttosto che inserire un nuovo taglio di memoria per un device che alla fine ha un appeal davvero marginale. Una scelta simile era stata fatta lo scorso anno con iPhone 4 (-15%), e i risultati in termini di vendite erano stati apprezzabili.