Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
iPhone 5S e 5C: touch screen molto impreciso rispetto agli standard attuali

iPhone 5S e 5C: touch screen molto impreciso rispetto agli standard attuali

Apple
A cura di Domenico “Naares” Scarpello del 28/10/2013
OptoFidelity ha da poco realizzato una serie di test approfonditi (pubblicati dai colleghi di GSMArena) per valutare la sensibilità e l'accuratezza al tocco dei pannelli montati su iPhone 5C e 5S, i terminali di Apple di quest'ultima stagione. I consumatori avevano cominciato a lamentarsi di problemi nella sensibilità fin dalla scorsa generazione, ma a quanto pare le cose sono peggiorate in maniera evidente con i dispositivi di quest'anno. Come potete vedere dall'immagine a fondo news è risultato che solo la parte inferiore dei pannelli risponde con un feedback preciso al nostro tocco, con risultati scarsi sia sui bordi che nella parte alta degli schermi. Si è voluto fare un rapporto con Galaxy S3, modello top di gamma del 2012 da parte della coreana Samsung, che rappresenta in qualche modo lo standard del 2013 per la fascia medio/alta.
Gli scarsi risultati fatti registrare da iPhone sarebbero causati dal fatto che l'integrazione tra touch screen e pannello LCD ha portato ad una "compressione" dello schermo che ha determinato una sensibilità inferiore. Il colosso di Cupertino dovrà dunque lavorare per cercare di migliorare la qualità dei propri schermi (che ricordiamo sono stati prodotti nelle ultime due generazioni principalmente da LG, Foxconn e AUO), in maniera tale da allinearsi a quanto offerto dai competitors di altre piattaforme.