Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
iPhone 5s: un gruppo di hacker aggira il Touch ID?

iPhone 5s: un gruppo di hacker aggira il Touch ID?

iPhone 5
A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 23/09/2013
Il lancio di iPhone 5s ha suscitato il solito battage mediatico e la presunta impennata di domanda per il nuovo smartphone di casa Apple. Una delle feature più interessanti del dispositivo in questione è la feature Touch ID, che consente di sbloccare il telefono attraverso le proprie impronte digitali.

Stando a quanto riportato da Reuters, però, sembra però che un gruppo di hacker tedeschi (il Chaos Computing Club) sia riuscito ad aggirare la protezione semplicemente stampando la fotografia di una impronta digitale su un foglio trasparente, utilizzata in seguito per fare uno stampo della falsa impronta; il messaggio di uno degli hacker coinvolti è stato: "Le impronte digitali non dovrebbero essere utilizzate per la sicurezza di nessuna cosa. Le si lascia dappertutto, ed è molto facile ricrearne delle false".