iPhone 5S userà chipset A7 a 64bit?

La presentazione dei due nuovi modelli di melafonini dovrebbe avvenire il prossimo 10 settembre, ma intanto continuano a rincorrersi in rete indiscrezioni e informazioni più o meno attendibili. Secondo quanto dichiarato di recente da Clayton Morris, il nuovo iPhone 5S (ammesso che il nome sia quello) adotterà un processore più performante del precedente di circa il 31%. La CPU sarà basata su chipset A7 e sarà una dual core così come quella del precedente modello. L'incremento prestazionale dovrebbe derivare soprattutto da un'architettura a 64 bit, che dovrebbe dare notevoli vantaggi nei confronti dell'OS e delle applicazioni dedicate. Va infatti sottolineato che le app e i giochi dovranno essere adattati alle nuove e più complesse istruzioni per poterne beneficiare, in maniera simile a quanto accaduto nei PC durante il passaggio ai 64 bit. Morris ha inoltre dichiarato che il nuovo iPhone dovrebbe essere accompagnato da un chipset extra dedicato al motion tracking, che non andrà quindi a pesare sul processore principale.
Data di uscita: Fondata nel 1976
Tags: | Apple
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.