Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Apple pone rimedio per bloccare il Jailbreak di evasi0n

Apple pone rimedio per bloccare il Jailbreak di evasi0n

Apple
A cura di Luca “lukeofdork” Monica del 26/02/2013
Apple ha rilasciato la beta 2 di iOS 6.1.3 agli sviluppatori la scorsa settimana con miglioramenti a Mappe in Giappone, insieme alla promessa di riparare al noto bug che permette di scavalcare il blocco con codice dei dispositivi portatili.
In tutto ciò, il team specializzato in jailbreak, noto come evad3rs, ha scoperto che Apple ha corretto uno dei cinque exploits critici usati attualmente dal team.
Wang, portavoce degli evad3rs, afferma che potrebbe rimpiazzare la vulnerabilità riparata ma sarebbe come partire da zero se Apple continuasse a porre rimedio agli exploits.
Forbes conferma che per riparare quest'ultimo è stato necessario più tempo rispetto ai precedenti, in quanto si tratta di uno strumento indipendente - contrariamente al precedente Jailbreak me 3.0 basato unicamente sul web.
Evasion è rimasto disponibile per tre settimane e rimarrà tale per un altro mese circa, prima che Apple pubblichi iOS 6.1.3. L'ultimo jailbreak è anche il più famoso della storia con il suo download record di 7 milioni di volte in soli quattro giorni.