Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
L'antitrust chiede danni ad <b>Apple</b>

L'antitrust chiede danni ad Apple

Apple
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 03/07/2012
L'ufficio antitrust italiano ha chiesto ad Apple un risarcimento di 900.000€, dovuti al fatto che, nel Bel Paese, gli acquirenti dei prodotti di Cupertino stessero andando incontro ad un'assistenza a pagamento, anche quando avrebbero dovuto godere dei servizi gratuiti. A questa ingente somma di denaro dovrebbero sommarsi ulteriori 300.000€ di multa.
Apple fornisce infatti solamente un anno di garanzia ai suoi prodotti - con possibilità di opzione di un secondo, versando la dovuta somma - mentre l'antitrust ha fatto notare che leggi prevedono un minimo gratuito di due anni.

Apple ha 30 giorni per decidere se pagare la cifra o portare avanti la causa: in tal caso, come riportato da Reuters il colosso statunitense rischia il blocco del commercio dei suoi prodotti in Italia per un mese.