Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Apple</b>: valore azioni crescerà ancora

Apple: valore azioni crescerà ancora

Apple
A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 11/05/2012
Andy M. Zaky, analista indipendente che gode di una certa considerazione nell'ambiente di Wall Street, afferma che il prezzo delle azioni Apple toccherà quota $ 2.000 nel 2015.
Le previsioni di Zaky si basano sulla crescita delle vendite della compagnia, cui si susseguono entrate sempre maggiori: l'analista, dunque, dichiara che nel primo trimestre del 2013 Apple commercializzerà 55 milioni di iPhone; a questi dati seguiranno gli 80 milioni del primo trimestre 2014 e i 110 milioni dell'anno seguente.

"Il 2014 sarà l'anno d'oro, il picco della crescita, per Apple. Dopo il 2015, la crescita si stabilizzerà e Apple diventerà un'impresa matura, almeno per questo ciclo." - ha dichiarato Zaky.
L'analista, infine, ha affermato che la casa di Cupertino avrà bisogno di prodotti innovativi a partire dal 2015, di modo da poter tornare a crescere e rientrare in una nuova età dell'oro.