Apple: tasse rallentano campo Austin

A quanto pare i problemi con l'enormità di tasse da pagare non le hanno solamente i comuni mortali ma anche colossi come la mela morsicata. Da Cupertino fanno sapere che il campo che dovrebbe sorgere nella città di Austin in Texas e che porterebbe 3600 nuovi posti di lavoro, ha subito un brutto stop a causa delle enormi tasse da pagare sull'investimento di 300 milioni di dollari che Apple investirebbe nel programma. Nei prossimi giorni gli amministratori texani e quelli Apple s'incontreranno per ridiscutere i termini della tassazione agevolata e si saprà se l'investimento continuerà o se salterà tutto. A rimetterci, come sempre, i cittadini ed i 3600 posti di lavoro prospettati.
Data di uscita: Fondata nel 1976
Tags: | Apple
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.