Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Foxconn</b> progetta fabbriche in Brazil

Foxconn progetta fabbriche in Brazil

Apple
A cura di Pasquale “P.squalo” Fabbozzi del 01/02/2012
La comunicazione è stata rilasciata pubblicamente da Julio Semeghini, segretario per la Pianificazione e Sviluppo dello Stato di São Paulo, Foxconn sta progettando di costruire altri cinque stabilimenti in Brasile per assicurare una produzione annua di quasi 400 milioni di unità entro 5 anni di iPad e quindi soddisfare la domanda crescente di questi in previsione anche del lancio della terza generazione di tablet. Questi cinque stabilimenti si andranno ad aggiungere a quello già realizzato, ed offriranno impiego per circa 1000 lavoratori ciascuno. Tuttavia, le suddette fabbriche, la cui produzione si concentrerà su iPad e iPhone, saranno impiegate anche per la realizzazione e l'assemblaggio di notebook e altri materiali elettronici.

La notizia dell’assunzione di circa 100.000 dipendenti in Cina, rafforza l'idea che Foxconn starebbe cercando di raddoppiare le dimensioni della sua forza lavoro in previsione dell'uscita dei nuovi dispositivi Apple<(b>, anche dovuto ai numerosi rumors su iPhone 5 e iPad 3 che prospettano vendite record, e visto che le componenti dei due dispositivi sarebbero prodotte proprio da questa azienda, non è difficile pensare che l'azienda voglia una super-produzione per soddisfare le richieste e portare a casa super-ricavi.