Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
No royalties per <b>Apple</b>

No royalties per Apple

Apple
A cura di Pasquale “P.squalo” Fabbozzi del 14/01/2012
Secondo quanto dichiarato da Kevin Rivette, Apple avrebbe dovuto ricevere una royalty di 10$ per certi dispositivi Motorola supportati da Android venduti, per via della solita violazione di brevetti relativi alla tecnologia multitouch (i telefonini sotto accusa avrebbero violato brevetti sullo slide, il pinch to zoom e il tap). Il giudice della International Trade Commission (ITC) ha sentenziato a favore di Motorola. Scott Offer, vicepresidente senior e consigliere generale per Motorola, ha detto: "Siamo soddisfatti dell’esito favorevole per Motorola Mobility. Motorola Mobility ha lavorato duramente nel corso degli anni per sviluppare la tecnologia e diventare un leader del settore. Siamo orgogliosi di poter sfruttare il nostro ampio portfolio per creare innovazioni che migliorino l’esperienza dell’utente".

I risultati ottenuti dalla serie di cause denunciate dalla società di Cupertino, ad ora non sono stati però così favorevoli, e quest'ultima sentenza potrebbe gettare un'ombra nera sulle altre cause in corso.