Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Dogana accetta passaporto su <b>iPad</b>?

Dogana accetta passaporto su iPad?

iPad
A cura di Pasquale “P.squalo” Fabbozzi del 05/01/2012
Da qualche ora è stata divulgata la notizia secondo cui il Corpo delle Guardie Doganali di un paese severissimo sulla sicurezza come gli Stati Uniti d'America, avrebbe accettato il documento digitale esibito da un cittadino canadese, presentatosi in dogana solo con la patente di guida. Tale tizio, che si chiama Martin Reisch, assicura di aver varcato il confine con la sola patente di guida, non sufficiente, e una copia digitalizzata del passaporto presente su Dropbox e visualizzata sul proprio iPad, al contrario, però il Corpo delle Guardie Doganali con un comunicato stampa ufficiale smentisce la notizia. Chi dei due mentirà? C'è da dire che sarebbe comprensibile da parte di un’istituzione, smentire pubblicamente di aver infranto la legge, ma si sa come sono strani questi canadesi, basta guardare un episodio di A Tutto Reality!

Il caso del signor Reisch è unico e nessuno consiglia ad un viaggiatore di sostituire il proprio passaporto con un sostituto digitale, però in caso ciò possa diventare una procedura legalmente riconosciuta, aiuterebbe a viaggiare con meno ingombro e maggior sicurezza di non perdere il documento scannerizzato. Naturalmente, una soluzione migliore sarebbe quella di creare una card digitale che raccolga i dati di più documenti tutti assieme, ma invero è che la carta al giorno d'oggi è ancora il non plus ultra in fatto di documenti, basti pensare a chi organizza un viaggio in paese del terzo mondo, passato l'aeroporto sarebbe il caos.