Anche Apple cede al Carrier IQ

Neanche i dispositivi Apple sono esenti dai problemi di privacy avuti sui sistemi Android. La causa è il "root-kit" di Carrier IQ che registra, all'insaputa delgi utenti, dati sensibili e li trasmette ad un server remoto.
Dalla sede di Cupertino fanno sapere che con iOS 5 non sono più stati utilizzati questi servizi e che anche i melafonini o simili con firmware più datati, abbandoneranno questa pratica con i prossimi aggiornamenti. Apple dichiara, inoltre, che non è mai stata registrata la pressione sui tasi, messaggi o altri dati all'insaputa degli utilizzatori dei dispositivi e che in fututo, sceglieranno gli utenti stessi se condividere o meno alcuni dati che verranno inviati a server remoti in modo completamente criptato ed anonimo.
Data di uscita: Fondata nel 1976
Tags: | Apple
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.