iPhone 4S: lo smartphone più amato

iPhone 4S ancora sulla cresta dell'onda. Dopo aver fatto straparlare di sè con le sue vendite dai profitti milionari a soli pochi giorni dalla sua uscita, oggi un sondaggio di ChangeWave fornisce dati ancora più approfonditi: chi ha speso i propri soldi per comprare un iPhone 4S è una persona soddisfatta del prodotto acquistato.
La società di statistiche americana ha preso in esame 215 utenti iPhone che hanno acquistato l'ultimo gioiello Apple tra il 2 novembre ed il 9 dello stesso mese facendo loro delle domande specifiche sul proprio gradimento verso il melafonino. Bene, il 96% degli intervistati si dichiarano soddisfatti dell'acquisto, ma non è tutto. Scendendo nello specifico, ben il 77% di loro si definisce "molto soddisfatto" del nuovo iPhone4S ed il restante 19% "piuttosto soddisfatto".
Confrontando i dati ottenuti con quelli che risultarono dalla stessa intervista ma in occasione dell'uscita di iPhone 4 si nota che sono aumentate le persone completamente gratificate dall'acquisto di ben 5 punti percentuali e sono diminuiti del 2% quelli piuttosto soddisfatti. Soltanto l'1% del sondaggio ha categoricamente criticato iPhone 4S ritenendolo completamente inadatto alle proprie esigenze e troppo caro per quel che poi si è dimostrato una volta comprato. Insomma, dati alla mano, iPhone 4S è diventato, a tutti gli effetti, lo smartphone più amato dai possessori di dispositivi Apple.
Tags: | iPhone
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.