[Rumor] Ancora notizie su iPhone 5

Anche se è prematuro, cominciano a diffondersi a macchia d'olio le voci relative a quello che sarà il prossimo telefono di casa Apple. Pare che, pochi mesi prima del lancio dell’iPhone 4S, un prototipo ben diverso e con le caratteristiche preannunciate è stato distrutto. Il modello, che potrebbe essere il prossimo che troveremo sui banconi degli store di tutto il mondo, era di aspetto e design completamente differente. Il retro era simile a quello degli iPad, quindi in alluminio e, secondo un'autorevole fonte, era lo stesso alluminio che costituisce gli iPod nano, realizzato con una tecnica che ne permette la colorazione, non è da escludere quindi che si possano vedere melafonini multicolore in futuro. Il tasto home era un altro grande interrogativo e pare che il prossimo melafonino potrebbe non integrarlo più fisicamente come si diceva, quindi sarebbe touch come il resto dello schermo. Inoltre, il fantomatico display sarebbe da 4″, come si era rumoreggiato tanto negli scorsi mesi, e la grafica sarebbe stata notevolmente migliorata per ciò che riguarda i colori, oltre ad una fotocamera da 10MP. A livello software era integrato iOS 5 e Siri.

Perché è stato distrutto allora? Si dece che a Jobs non piacesse il display da 4″ che avrebbe aggiunto una nuova risoluzione a cui gli sviluppatori si sarebbero dovuti adattare. Quando lo vedremo non si sa, ma è certo che presto gli insider cominceranno a muoversi fornendoci altre indiscrezioni. A presto per nuovi aggiornamenti.
Tags: | iPhone
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.